Golferenzo: un caratteristico borgo oltrepadano

Golferenzo (Gulfrens in dialetto oltrepadano) è un Comune italiano di 194 abitanti della Provincia di Pavia in Lombardia sito sulle colline dell’Oltrepò Pavese in Alta Valle Versa.
Appartenente ai possedimenti del Monastero di Bobbio in epoca medioevale, compare tra le terre che l’imperatore Federico I attribuiva al suo dominio pavese nel 1164; questo lascia supporre che il paese era dotato di autonoma giurisdizione con un castello proprio.
Condivide insieme al vicino paese di Volpara le sorti del borgo di Montecalvo Versiggia, confinante come territorio comunale, finendo sotto l’autorità di un ramo locale della famiglia Beccaria.
Nel 1629 con l’estinzione di questo ramo cadetto, passò sotto il controllo dei Dal Pozzo,feudatari di Soriasco,che decisero di venderla ai Signori di Montecalvo,i Belcredi.
Unica eccezione fu la frazione Pizzofreddo che si staccò da Golferenzo passando sotto l’autorità dei Gambarana di Soriasco.

Luoghi di interesse storico nel borgo sono la suggestiva chiesa di San Nicola, il palazzo dei signori del luogo e le adiacenti prigioni.

Caratteristica del piccolo paese sono le colture a viti come era già presente con gli antichi signori Belcredi che si avvalsero delle figure dei mezzadri per i lavori nei campi fino al termine della seconda guerra mondiale in particolare per ricavare i vini moscato, pinot nero e pinot grigio!!!

Fonti per l’articolo: wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.